Lasciti solidali in crescita anche in Italia

Lasciti solidali in crescita anche in Italia

I lasciti solidali crescono anche in Italia e non solo tra i nomi famosi del mondo dello spettacolo.

Sono tante le celebrità che negli ultimi anni hanno deciso di donare i propri avere a sostegno di cause sociali. Sting, Bill Gate, George Lucas Robin William solo per citare alcuni di quelli più famosi.

Il fenomeno dei lasciti solidali sta crescendo però anche in Italia e sta gettando radici.

Secondo l’ultima indagine realizzata tra le Organizzazioni del Comitato Testamento Solidale dal 2012, ad oggi, gli italiani hanno acquisito maggiore consapevolezza sull’importanza di destinare, con un lascito solidale, parte dei propri beni a una o più organizzazione del Terzo settore.

Maggiore consapevolezza e più informazione hanno fatto crescere tra il 2012 e il 2016 questa forma di donazione.  Secondo il Censis sono oltre 32 milioni gli italiani che nell’ultimo anno hanno sostenuto una causa benefica e sono aumentati anche i testamenti solidali.

Dall’ultima indagine GFK Eurisko del 2016 per Comitato Testamento Solidale, è emerso che il 14% dei nostri connazionali è pronto a inserire nelle disposizioni testamentarie un lascito; il 3% ha già dato indicazioni mentre l’11% è intenzionato a farlo.

In Italia, nei prossimi 15 anni, secondo uno studio dell’Osservatorio Fondazione Cariplo “Il mercato dei lasciti testamentari”, gli italiani potrebbero scegliere di destinare con un lascito, a istituzioni benefiche, una cifra che sfiorerà i 130 miliardi di euro.

Aumenterà anche il numero delle famiglie che sceglieranno di devolvere tramite lascito parte del loro patrimonio al Terzo settore: si passerà dalle circa 340mila del 2009 alle 424mila famiglie “donatrici”, con un incremento del valore economico delle possibili donazioni di circa il 23%, passando dai 105 miliardi, calcolati nel 2009, ai 129 miliardi previsti nei prossimi anni.

La novità dello studio evidenzia che, per la prima volta, anche i nuclei famigliari con eredi pensano di devolvere circa il 5% dei loro averi totali al settore non profit.

Volete saperne di più sui lasciti solidali? Contattate il nostro Studio.

E’ possibile contattare i nostri uffici anche tramite i nostri numeri di telefono, il servizio di SMS dedicato al numero di cellulare: 320 – 20.41.935 oppure potete contattarci dalla nostra paginaFacebook.

No Comments

Post A Comment