Passaggio generazionale di impresa: come gestirlo?

Passaggio generazionale di impresa

Passaggio generazionale di impresa: come gestirlo?

Passaggio generazionale di impresa: il patto di famiglia

Con il patto di famiglia – introdotto nell’ordinamento italiano ormai da oltre dieci anni –  il proprietario di un’azienda può gestire il passaggio generazionale della propria impresa.

In pratica, con il patto,  l’imprenditore può trasferire, ancora in vita, ad uno o più discendenti l’azienda o le quote di partecipazione al capitale della società.

Si tratta di un contratto e non di un testamento. In pratica con il patto l’imprenditore “anticipa” la propria successione per quanto riguarda il trasferimento della proprietà dell’azienda ai figli o ai nipoti, nell’ottica della continuità dell’impresa.

Il patto di famiglia offre all’imprenditore la possibilità di decidere del destino del proprio lavoro  scegliendo le persone che gestiranno in futuro l’azienda.

Passaggio generazionale di impresa: il ruolo del Notaio

Il patto di famiglia deve essere stipulato per atto pubblico dal Notaio; in caso contrario non è valido. Alla stipula devono partecipare coloro che sarebbero legittimari (il coniuge e i figli) se in quel momento si aprisse la successione dell’imprenditore.

All’apertura della successione dell’imprenditore, nuovi soggetti possono assumere la qualifica di legittimari dopo la stipula del patto di famiglia: ad esempio, il nuovo coniuge dell’imprenditore; nuovi figli.

Il patto deve prevedere che i beneficiari assegnatari dell’azienda o delle partecipazioni societarie “compensino” gli altri partecipanti al contratto con il pagamento di una somma corrispondente al valore delle quote riservate ai legittimari.

Il contratto può essere sciolto o modificato dagli stessi soggetti che vi hanno partecipato con un diverso contratto. Anche la rottura del contratto deve essere stipulato sempre per atto pubblico e quindi con il Notaio.

Gestire il passaggio generazionale della propria azienda è un’azione delicata ma può risultare decisiva per garantirne la sopravvivenza.

Importante perciò farsi guidare da un professionista. Se il caso vi riguarda, lo Studio Notarile Moccia può aiutarvi a stipulare il contratto. Chiedeteci un appuntamento o un preventivo.

E’ possibile contattare i nostri uffici anche tramite i nostri numeri di telefono, il servizio di SMS dedicato al numero di cellulare: 320 – 20.41.935 oppure potete contattarci dalla nostra pagina Facebook.

No Comments

Post A Comment