Dichiarazione di successione e accettazione dell’eredità

Dichiarazione di successione e accettazione dell’eredità

Torniamo ad occuparci di successione. La denuncia della successione e l’accettazione dell’eredità rimangono due momenti distinti e dal primo non discende necessariamente il secondo. Lo ha stabilito la Cassazione (Cass. sent. n. 22017/2016).

Secondo la Suprema Corte la denuncia di successione e il pagamento della relativa imposta è un adempimento fiscali che ha solo uno scopo conservativo e rientrano, quindi, tra gli atti che il chiamato a succedere può compiere anche se non ancora erede.

I giudici hanno chiarito che l’accettazione tacita di eredità può desumersi soltanto dall’esplicazione di un’attività personale del chiamato incompatibile con la volontà di rinunciare, e non altrimenti giustificabile se non in relazione alla qualità di erede.

Non possono invece essere considerati atti di accettazione tacita quelli natura meramente conservativa che il chiamato può compiere anche prima dell’accettazione dell’eredità. Tra questi vi rientra la denuncia di successione che è un mero adempimento fiscale prescritto dalla legge.

Costituisce, invece, atto di accettazione tacita dell’eredità, il ricorso presentato dal chiamato all’eredità alla contro l’avviso di accertamento del maggior valore patrimoniale notificato dall’amministrazione finanziaria e la successiva stipulazione di un concordato per la definizione della controversia perché questi atti, indipendentemente dalle specifiche intenzioni del chiamato, non sono meramente conservativi ma tendono alla definitiva soluzione della questione fiscale relativa all’eredità.

Per essere sicuri di compiere le scelte giuste contattate il nostro Studio.

Lo Studio Notarile Moccia è a Vostra disposizione: chiedeteci un appuntamento un preventivo.

E’ possibile contattare i nostri uffici anche tramite i nostri numeri di telefono, il servizio di SMS dedicato al numero di cellulare: 320 – 20.41.935 oppure potete contattarci dalla
nostra paginaFacebook o attraverso la nostra chat.

Per rimanere aggiornati sulle notizie del mondo notarile e giuridico e sui nostri servizi iscrivetevi alla nostra Newsletter.