Cosa fare per trasferire il mutuo da un istituto di credito ad un altro

Cosa fare per trasferire il mutuo da un istituto di credito ad un altro

La surroga o portabilità del mutuo è una procedura introdotta in Italia dal 2007, grazie alla quale è diventato possibile trasferire a costo zero il proprio mutuo da una banca a un’altra, nuova, che proponga condizioni migliori.

Il mutuo che concede la “nuova banca” è, dunque, un mutuo di scopo, cioè finalizzato all’estinzione del precedente mutuo, con il subentro della “nuova Banca” nell’ipoteca della “vecchia banca .

Di regola, l’operazione è trilaterale, ossia intervengono, in un unico atto alla presenza del Notaio, la banca surrogata (cioè la banca che si lascia), la banca surrogante (cioè la nuova banca) ed il cliente; in tal caso, la banca surrogante concede un mutuo al cliente, dell’importo esattamente corrispondente al debito residuo del precedente mutuo, allo scopo esplicitato in atto di estinguere il precedente finanziamento, mediante la materiale emissione di assegni circolari direttamente intestati alla Banca surrogata; quest’ultima, nel dichiarare di ricevere la somma portata dagli assegni circolari, presta definitiva quietanza dichiarando  estinto il mutuo ed impegnandosi a non cancellare l’ipoteca.

Talora, tuttavia, l’operazione avviene in due fasi: la prima in cui intervengono solo la “nuova banca” ed il cliente, allo scopo di stipulare, alla presenza del Notaio, un mutuo di scopo, cioè di importo corrispondente al debito residuo con la vecchia banca e finalizzato proprio alla estinzione del vecchio mutuo e ,conseguente subentro nell’ipoteca già esistente, mediante bonifico bancario in favore della “vecchia banca”;  in un secondo momento, la banca surrogata, ricevuto il bonifico dell’importo corrispondente a quanto residuato, presta, con atto autenticato nella sottoscrizione dal Notaio, quietanza di saldo, con impegno a non cancellare l’ipoteca.

Per avere informazioni o una consulenza per la surroga di un mutuo contattateci: chiedeteci un appuntamento.

E’ possibile contattare i nostri uffici anche tramite i nostri numeri di telefono, il servizio di SMS dedicato al numero di cellulare: 320 – 20.41.935 oppure potete contattarci dalla
nostra paginaFacebook o attraverso la nostra chat.

Per rimanere aggiornati sulle notizie del mondo notarile e giuridico e sui nostri servizi iscrivetevi alla nostra Newsletter.