3° rapporto sull’attività dei notai italiani: compravendite immobiliari, donazioni e costituzione di nuove società

Compravendite immobiliari

3° rapporto sull’attività dei notai italiani: compravendite immobiliari, donazioni e costituzione di nuove società

Compravendite immobiliari: confermata la ripresa

Nel secondo semestre del 2017 in Italia sono state registrate 440.193 compravendite immobiliari.

E’ quanto emerge dal terzo rapporto sull’attività dei notai italiani elaborato dal Consiglio Nazionale del Notariato sui dati raccolti dal 96% dei notai in esercizio. Una fotografia  inedita e originale del settore, realizzata analizzando mutui, compravendite e donazioni. Dati incoraggianti che confermano la ripresa del mercato immobiliare dopo gli anni della crisi.

I dati relativi alle compravendite registrano crescite in tutti i settori: residenziali e non nonostante una permanente difficoltà di accesso al credito.

Sempre secondo i dati elaborati dal Consiglio del Notariato, infatti, i mutui concessi con nuova garanzia immobiliare nel secondo semestre del 2017 sono stati 175.855 per un valore di oltre 34 miliardi euro.

Si è quindi registrato un calo rispetto al primo semestre, quando il capitale erogato è stato di 30.989.168.187 euro a fronte di 180.864 nuove operazioni.

Beni immobili: stabili le donazioni

Per quanto riguarda le donazioni di beni mobili, nel secondo semestre del 2017, sono aumentate del 18%. Di queste donazioni 1.851 riguardano le aziende, 6.664 quote e azioni e 5.044 donazioni di denaro.

Sostanzialmente stabili, invece, le donazioni di beni immobili: 67.439 nel secondo semestre del 2017 rispetto alle 68.235 del primo.

Costituzione di nuove società: crescono le ATI

Nel 2017 le costituzioni di nuove società sono cresciute rispetto ai primi sei mesi del 2017 (circa 70.892) rispetto al secondo semestre (55.241, dato sempre al netto delle associazioni temporanee di imprese).

Le ATI (associazioni temporanee di imprese) aumentano nel secondo semestre di circa il 5% confermando indirettamente gli investimenti nei settori pubblici, poiché l’associazione temporanea tra imprese è lo strumento tipico per la partecipazione agli appalti pubblici.

 


Se avete bisogno di una consulenza notarile per l’acquisto della nuova abitazione, una donazione o invece state pensando di costituire una società, contattate lo Studio Notarile Moccia per un consulto.


 

E’ possibile contattare i nostri uffici anche tramite i nostri numeri di telefono, il servizio di SMS dedicato al numero di cellulare: 320 – 20.41.935 oppure potete contattarci dalla nostra pagina Facebook.

 

 

 

No Comments

Post A Comment